Sentenza del TAR Valle d’Aosta: tutti hanno diritto ad un progetto individuale ai sensi della legge 328/2000

Sabato, 02 Febbraio 2019 18:04

Condividiamo con voi la sentenza del TAR Valle d’Aosta del 14 gennaio 2019 che si è pronunciato sul ricorso per il progetto individuale ai sensi della legge 328/2000 e della legge regionale in Valle d’Aosta n. 14/2008

Come abbiamo più volte detto la legge 328/2000 ha previsto che i disabili debbano avere un progetto individuale che comprende le prestazioni di cura e di riabilitazione a carico del Servizio sanitario nazionale, i servizi alla persona e le misure economiche necessarie per il superamento di condizioni di povertà, emarginazione ed esclusione sociale.

A diciotto anni dall’approvazione della legge le istituzioni pubbliche italiane hanno ancora enormi difficoltà a predisporre e ad attuare questi progetti individuali. Forti criticità ci sono anche in Valle d’Aosta dove la predisposizione di questi progetti dovrebbe essere sotto molti punti di vista più facile essendo l’unica Regione italiana dalla quale dipendono contemporaneamente sanità, servizi sociali e istruzione. In Valle d’Aosta fino al 2018 non sono stati approvati progetti individuali, nonostante siano stati previsti anche da una legge regionale del 2008. E anche nel 2018 i progetti approvati sono limitati a 11 casi “sperimentali” in tutta la Valle.